Arien
Duos...
Opern
Kantaten
Komponisten
Switch to English

Arie: Vidi dovunque gemere

Komponist: Verdi Giuseppe

Oper: Stiffelio

Rolle: Stiffelio (Tenor)

Kostenlose Partituren herunterladen: "Vidi dovunque gemere" PDF
Vidi dovunque gemere
Oppressa la virtude,
Vegliardi vidi e giovani
Del vizio in schiavitude;
Vinto dall'oro il merito,
Delusa la giustizia,
E in mare di nequizia
Vagar l'umanità .

Le ingenue
Custodi del pudore,
Le donne, rotto il vincolo
Del coniugale amore . . .

Ben lo so, perdonami;
Il quadro è troppo orrendo . . .
Ma ti rivedo, e apprendo
Che ancor v' è fedeltà .

Il ver . . . Guai se ingannato! . . .

Ah no, il perdono è facile
Al core non ferito;
Ma occulto sta nell'anime
Tesoro indefinito,
Che nulla mano infrangere
Impunemente può.
Ma . . . lagrime ti grondano! . . .
Tu tremi! . . . non m'inganno;
Ti cruccia ascoso affano.
Parla al tuo sposo
Questa o quella. The Duke of Mantua. Rigoletto. VerdiLa pia materna mano. Arrigo. La battaglia di Legnano. VerdiRisorto fra le tenebre. Zamoro. Alzira. VerdiCome rugiada al cespite. Ernani. Ernani. VerdiO tu che l'alma adora. Ernani. Ernani. VerdiTutto parea sorridere. Corrado. Il corsaro. VerdiL'ara o l'avella apprestami. Rodolfo. Luisa Miller. VerdiPietoso al lungo pianto… Deh lasciate a un alma amante. Edoardo. Un giorno di regno. VerdiNon di codarde lagrime. Zamoro. Alzira. VerdiIn cielo benedetto. Oronte. I Lombardi alla prima crociata. Verdi